InsiemeSì - Italian Legend Bicycles, Associazione Culturale, Pesaro Urbino - Marche - Italy

-- AcquistoVenditaScambio --

more info
Vai ai contenuti

InsiemeSì

Evanti e Mostre

Nell'ambito della manifestazione InsiemeSì Expo di Primavera che ha avuto luogo il 10/11 maggio alla fiera Campanara di Pesaro, "Italian Legend Bicycles" ha allestito uno spazio all'ingresso della fiera per mettere in mostra alcune biciclette da corsa d'epoca e per rievocae la storia del ciclismo professionistico.
L’esposizione ripercorre l’evoluzione tecnica delle biciclette da corsa partendo dalle prime biciclette degli anni 40, quando Campagnolo brevettò il primo cambio fino alle biciclette degli anni ottanta tra le quali spicca la fantastica bicicletta da cronometro di Francesco Moser del 1984 con le ruote lenticolari ideata per battere il record dell’ora.
I visitatori hanno potuto ammirare da vicino le biciclette da corsa d’epoca che i più importanti campioni del ciclismo hanno utilizzato durante il Giro d’Italia ed il Tour de France.
Le biciclette da corsa esposte sono una testimonianza delle vittorie ottenute da campioni quali Coppi, Bartali, Magni, Baldini, Gimondi, Adorni, Moser e tanti altri assi del pedale.
L’esposizione delle bici da corsa è affiancata  dalla mostra di una collezione di biciclette dei mestieri. Mentre gli assi del pedale infiammavano alla radio la fantasia degli appassionati di ciclismo, altri artigiani utilizzavano la loro bicicletta per portare il loro mestiere di città in città in giro per l’Italia.
Tanti sono i mestieri che sono stati svolti utilizzando la bicicletta che rimane comunque un mezzo di trasporto e locomozione ecologica, che ha accompagnato la storia dell’Italia e degli italiani dai primi del Novecento ad oggi.




At the event InsiemeSì Spring Expo which took place on 10 and 11 May at the trade fair Campanara of Pesaro, "Italian Legend Bicycles" has set up a space at the exhibition entrance to show some vintage racing bicycles and recall the history of professional cycling.
The exhibition traced the technical development of racing bikes starting from the first bikes of 40s, when Campagnolo patented the first change up to the bikes of 80s. Among these there is the great  time trial bike of Francesco Moser from 1984 with disc wheels designed to beat the one hour record.
Visitors were able to see really closely memorable racing bicycles which the most important cycling champions have used during the Giro d'Italia and Tour de France.

The showed racing bikes are a testimony of the victories achieved by champions such as Coppi, Bartali, Magni, Baldini, Gimondi, Adorni, Moser and many others.

The exposure of vintage racing bikes was set next to the exhibition of a collection of job bicycles. While the cycling champions inflamed the imagination of their fans on the radio, the artisans used their bicycles to bring their craftsmanship from town to town all over Italy.
Many trades have been conducted using the bicycle, which is still an eco- friendly means of transport and locomotion and has gone hand in hand with the history of Italy and Italians from the early Twentieth Century till nowadays.


Copyright non si consente la copia e/o la stampa di qualsiasi immagine presente su questo sito
E' altresì vietata la copia e/o la stampa integrale oparziale del testo presente nelle sezioni del sito
Privacy Policy
Cookie Policy
Torna ai contenuti